martedì 06 dicembre | 02:20
pubblicato il 15/feb/2013 14:54

Governo: saranno pubblicati patrimoni politici e loro parenti

(ASCA) - Roma, 15 feb - I patrimoni dei politici e dei parenti fino al secondo grado saranno obbligatoriamente pubblici. Lo ha deciso oggi il Consiglio dei Ministri approvando in via definitiva il decreto con la disciplina degli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle Pubblica amministrazione. ''Viene istituito - si legge nella nota di Palazzo Chigi - l'obbligo di pubblicita': delle situazioni patrimoniali di politici, e parenti entro il secondo grado; degli atti dei procedimenti di approvazione dei piani regolatori e delle varianti urbanistiche; dei dati, in materia sanitaria, relativi alle nomine dei direttori generali, oltre che agli accreditamenti delle strutture cliniche''.

''Viene data - prosegue la nota - una definizione del principio generale di trasparenza: accessibilita' totale delle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attivita' delle PA, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

Il provvedmento stabilisce inoltre ''il principio della totale accessibilita' delle informazioni'' e viene introdotto ''un nuovo istituto: il diritto di accesso civico. Questa nuova forma di accesso mira ad alimentare il rapporto di fiducia tra cittadini e PA e a promuovere il principio di legalita' (e prevenzione della corruzione). In sostanza - spiega Palazzo Chigi - tutti i cittadini hanno diritto di chiedere e ottenere che le PA pubblichino atti, documenti e informazioni che detengono e che, per qualsiasi motivo, non hanno ancora divulgato''.

Per i siti istituzionali verra' anche creata ''un'apposita sezione - ''Amministrazione trasparente'' - nella quale inserire tutto quello che stabilisce il provvedimento'', ovvero la pubblicazione de dati necessari ad un comparto pubblico trasparente ed efficace.

rba/red/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari