mercoledì 22 febbraio | 14:34
pubblicato il 21/feb/2014 18:20

Governo: Salvini, Padoan euroburocrate, continua l'occupazione straniera

(ASCA) - Milano, 21 feb 2014 - Matteo Salvini boccia preventivamente la possibile nomina di Pier Carlo Padoan a Ministro dell'Economia. ''Allarme, l'occupazione straniera continua'', scrive sul proprio profilo Facebook il segretario federale del Carroccio che riassume cosi' la carriera del Ministro 'in pectore': ''Cosa ha fatto nella vita? Consulente della Commissione Europea e della Bce, consigliere economico di D'Alema e Amato, direttore del Fondo Monetario Internazionale (con competenza fra gli altri sulla Grecia...), membro della Fondazione Italiani Europei del kompagno D'Alema''.

Secondo Salvini, inoltre, ''Padoan defini' quella schifezza della Riforma Fornero, che massacro' le pensioni, 'un passo importante'. Un euro burocrate, insomma, un complice di tutti gli euro disastri di questi anni''.

Infine, un attacco al premier incaricato: ''Ecco il 'nuovo' di Renzi: amico delle banche e della finanza, dei signori di Berlino e di Bruxelles. Lega Nord, unica opposizione all'Euro-Mostro''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%