lunedì 05 dicembre | 18:24
pubblicato il 27/dic/2013 13:10

Governo: Romano (Per l'Italia), Scelta Civica preoccupata da poltrone

(ASCA) - Roma, 27 dic - ''Scelta Civica continua a ripetere la stessa domanda di rimpasto da giorni e giorni'', dice Lucio Romano, presidente del Gruppo Per l'Italia al Senato, aggiungendo che ''oggi, in un articolo pubblicato sul Corriere della Sera, si reitera la richiesta dimenticando che Scelta Civica, che continua a lamentare un problema di riequilibrio, ha diversi autorevoli esponenti al governo: i ministri Moavero Milanesi e Cancellieri; il vice ministro allo Sviluppo economico Carlo Calenda; il sottosegretario alla Cultura Buitoni Borletti. Inoltre Scelta Civica esprime anche una vicepresidenza del Senato''. ''Dunque, semmai - afferma Romano in una nota - il problema del riequilibrio vale per i popolari del Gruppo Per l'Italia, ma a questo non siamo interessati. Noi abbiamo sempre posto il problema della stabilita' come precondizione per risollevare il Paese e per aiutare gli italiani in difficolta'''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari