martedì 17 gennaio | 12:59
pubblicato il 07/mar/2014 09:49

Governo: Renzi su Twitter, Italia si puo' cambiare

(ASCA) - Roma, 7 mar 2014 - ''L'Italia si puo' cambiare''. Il presidente del consiglio, Matteo Renzi da' il buongiorno ai cittadini aprendo su Twitter un breve scambio di messaggi tra il serio e il faceto.

Non sono ancora le 7 del mattino che informa di essere ''al lavoro a Palazzo Chigi sul dossier che presenteremo il 12 marzo. Buongiorno''. Agli scettici che gli chiedono come mai non abbia postato questa volta una sua foto alla scrivania rimanda un baldanzoso: ''Vuoi un selfie?'', che pero' non trova seguito.

Rassicura chi gli sottolinea ''l'impressionante fuoco di fila'' scatenatogli contro da chi lo contrasta con un fermo ''noi andiamo dritto con un sorriso. L'Italia si puo' cambiare, la mentalita' di chi vive di pregiudizio no''.

Non resiste ad immergersi nella dimensione privata e a una giovane signora che sta preparando i figli per andare a scuola risponde: ''Le mamme sono brave il doppio, si sa! Buona giornata''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate