lunedì 05 dicembre | 09:49
pubblicato il 25/set/2014 08:42

Governo: Renzi, o cambio l'Italia o smetto con la politica

(ASCA) - Roma, 25 set 2014 - ''Se non saro' capace di cambiare l'Italia vuol dire che non potro' continuare la mia carriera politica''. Matteo Renzi non usa giri di parole per assicurare la sua determinazione ad andare avanti con le riforme, e all'intervistatore di Bloomberg Tv che gli ricorda come da molti decenni gli interlocutori internazionali siano abituati ad ascoltare grandi promesse dai leader italiani per poi veder realizzato ben poco, replica: ''Io non uso parole importanti. Ho deciso di investire nell'unica strategia possibile, una radicale rivoluzione per il mio Paese. Ho avuto il 41% alle ultime elezioni, e usero' tutto il mio consenso per cambiare il mio Paese. Non sono venuto a New York per spendere parole sul futuro: io ho iniziato una rivoluzione su lavoro, Costituzione, Pubblica Amministrazione e se non saro' capace di cambiare l'Italia vuol dire che non potro' continuare la mia carriera politica''.

pol/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari