martedì 06 dicembre | 10:03
pubblicato il 07/mar/2014 09:29

Governo: Renzi, critiche ridicole anche da chi mi sosteneva

Governo: Renzi, critiche ridicole anche da chi mi sosteneva

(ASCA) - Roma, 7 mar 2014 - ''Avevo dei nemici che mi attaccavano, ma lo sapevo e lo tenevo nel conto. Ma ora mi attaccano anche quelli che prima mi sostenevano: e onestamente non capisco sulla base di che, visto che non abbiamo ancora nemmeno cominciato''. Lo afferma il presidente del consiglio, Matteo Renzi in un colloquio con La Stampa.

''La squadra di governo tiene e mi pare buona'' aggiunge.

''Le cose vanno bene'', anzi ''sta andando ne' meglio ne' peggio di come m'aspettavo'' precisa il premier, che ricorda: ''Col consiglio dei ministri di mercoledi' comincerete a vedere i risultati''.

Tornando alla squadra, Renzi sottolinea: ''La Boschi regge in una postazione delicata e anche la Mogherini, attaccata da piu' parti, sta guadagnando la stima dei suoi colleghi europei.

Quindi, di che parliamo? Per cosa mi criticano? Se e' per la storia dei sottosegretari o per i cori dei ragazzi di Siracusa o addirittura per il fatto che abbiamo denunciato che la situazione economica trovata non e' quella che diceva Letta, allora davvero non capisco e mi arrabbio''. Sui conti, aggiunge Renzi nel suo colloquio, ''e' stato addirittura Saccomanni ad avvisarci che le cose stavano in un certo modo'', mentre sui sottosegretari ''sono disposto a discutere con chiunque. Dovrei buttare fuori dal governo De Filippo per delle spese in francobolli? Qui si pone davvero un problema di civilta'... Mi pare surreale''. E conclude: ''Piu' surreale ancora, mi permetta di dirlo, e' che al coro si sia aggiunto Pippo Civati, che ha fatto le primarie contro di me precisamente nella condizione di indagato in cui sono De Filippo e alcuni altri''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari