sabato 25 febbraio | 12:55
pubblicato il 19/feb/2014 17:57

Governo, Renzi chiuse le consultazioni: "Ci sono le condizioni"

Sabato la squadra, da lunedì la fiducia in aula

Governo, Renzi chiuse le consultazioni: "Ci sono le condizioni"

Roma, (askanews) - Matteo Renzi ha chiuso le consultazioni. 'Dopo un giorno e mezzo molto tosto di incontri, dialoghi e approfondimenti, sono decisamente convinto che ci sono le condizioni per fare un ottimo lavoro' ha detto il premier incaricato che poi ha dettato l'agenda dei prossimi giorni."Immagino di poter sciogliere la riserva nella giornata di sabato e chiedere ai presidenti del Senato prima e della Camera poi di recarmi in aula da lunedì della settimana prossima".Renzi ha poi ribadito che la sua maggioranza sarà la stessa che sosteneva il governo Letta.Berlusconi ha confermato che il suo partito resterà l'opposizione, ma dato disponibilità a 'lavorare insieme, dicendo no a qualsiasi cambiamento sulla nuova legge elettorale."Se i provvedimenti saranno favorevoli ai cittadini li voteremo".Breve ma duro e polemico l'incontro scontro con Grillo.

Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Aborto
Aborto, Bindi: bene Zingaretti, se Lorenzin non d'accordo lasci
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech