domenica 19 febbraio | 20:16
pubblicato il 30/dic/2013 09:21

Governo: Quagliariello, pronti a confronto ma vogliamo rispetto

Governo: Quagliariello, pronti a confronto ma vogliamo rispetto

(ASCA) - Roma, 30 dic - ''Chiediamo rispetto per il coraggio che abbiamo dimostrato evitando all'Italia di sfracellarsi in una crisi al buio, per quello che abbiamo fatto rompendo con Berlusconi. Se ci rispettano si puo' discutere di tutto, nessuno di noi e' legato alla poltrona''. Lo ha affermato, parlando dell'ipotesi di un rimpasto di governo, il ministro delle Riforme, Gaetano Quagliariello (Ncd), in un'intervista al quotidiano 'la Repubblica'.

''Accettiamo la competizione e la sfida che Renzi ci lancia, ma andra' giocata alle elezioni del 2015'', prosegue Quagliariello, mettendo in guardia il Pd dai rischi di una crisi che travolgerebbe anche il partito di Renzi. ''Al di la' delle schermaglie noi e il leader del Pd abbiamo gli stessi obiettivi - conclude il ministro - Una legge per quanto possibile bipolare, che dia la massima garanzia di stabilita' e che restituisca all'elettore la possibilita' di scegliere''. sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Il Pd avvia il congresso, direzione per fissare percorso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia