mercoledì 18 gennaio | 07:00
pubblicato il 08/nov/2013 17:59

Governo: Quagliariello, posizione PdL non e' cambiata rispetto 2 ottobre

(ASCA) - Pescara, 8 nov - ''Il 16 novembre c'e' un Consiglio nazionale del PdL. Ma spero ci sia un dibattito che si attivi anche prima. Il vero problema e' sempre quello del 2 ottobre: se c'e' un accordo sulle prospettive della legislatura''.

Cosi' il ministro Gaetano Quagliariello da Pescara, dove e' in corso un incontro politico sul ''bipolarismo'' promosso dall'Associazione Magna Carta Abruzzo. ''Una parte del PdL - ha replicato alle sollecitazioni dei giornalisti, a margine dell'evento - pensa che in questo momento una caduta del Governo, che certamente non e' perfetto ma che puo' e deve fare di piu', puo' portare il Paese vicino al collasso e crede che una forza responsabile come il centrodestra e' sempre stato deve essere in grado di sviluppare la sua azione anche su temi come la giustizia del suo leader, insieme alla responsabilita' nei confronti dell'Italia''. Quindi, sintetizzando, il Ministro ha concluso: ''Le cose non sono cambiate rispetto al 2 ottobre perche' e' cambiato il mese''. iso/Mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa