lunedì 05 dicembre | 14:10
pubblicato il 23/lug/2014 12:00

Governo punta a via libera entro l'estate almeno su nuovo Senato

E' quello il "cuore della riforma"

Governo punta a via libera entro l'estate almeno su nuovo Senato

Roma, 23 lug. (askanews) - L'ostruzionismo al Senato non si ferma, anche questa mattina l'Aula non è riuscita ad iniziare le votazioni sul ddl di riforma costituzionale e ora è in ballo in Giunta per il Regolamento la discussione sui voti segreti chiesti dalle opposizioni. Ecco perchè nel governo si sta facendo strada l'ipotesi di puntare su un obiettivo minimo, ossia arrivare al via libera dell'Aula entro l'estate almeno sui primi due articoli della riforma costituzionale, quelli che modificano gli articoli 55 e 57 della Costituzione e riguardano la composizione, le funzioni e la non elettività del nuovo Senato. Fonti del governo spigano infatti che "su quegli articoli si concentra il cuore della riforma", tanto che è su quelli che si concentra la mole maggiore degli emendamenti ostruzionistici. Perciò è importante che si arrivi al primo sì del Senato per dare il segnale che la linea del governo è passata. A quel punto, è il ragionamento, si può anche rinviare a settembre la seconda parte del provvedimento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari