venerdì 24 febbraio | 12:12
pubblicato il 23/lug/2014 12:00

Governo punta a via libera entro l'estate almeno su nuovo Senato

E' quello il "cuore della riforma"

Governo punta a via libera entro l'estate almeno su nuovo Senato

Roma, 23 lug. (askanews) - L'ostruzionismo al Senato non si ferma, anche questa mattina l'Aula non è riuscita ad iniziare le votazioni sul ddl di riforma costituzionale e ora è in ballo in Giunta per il Regolamento la discussione sui voti segreti chiesti dalle opposizioni. Ecco perchè nel governo si sta facendo strada l'ipotesi di puntare su un obiettivo minimo, ossia arrivare al via libera dell'Aula entro l'estate almeno sui primi due articoli della riforma costituzionale, quelli che modificano gli articoli 55 e 57 della Costituzione e riguardano la composizione, le funzioni e la non elettività del nuovo Senato. Fonti del governo spigano infatti che "su quegli articoli si concentra il cuore della riforma", tanto che è su quelli che si concentra la mole maggiore degli emendamenti ostruzionistici. Perciò è importante che si arrivi al primo sì del Senato per dare il segnale che la linea del governo è passata. A quel punto, è il ragionamento, si può anche rinviare a settembre la seconda parte del provvedimento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech