venerdì 09 dicembre | 15:00
pubblicato il 15/feb/2014 19:48

Governo: Prodi, Renzi? Attendo curioso

Governo: Prodi, Renzi? Attendo curioso

(ASCA) - Roma, 15 feb 2014 - ''Mi sento piu' curioso, piu' attento e c'e' anche un'attesa, ecco. Un'attesa. La tranquillita' e' un'altra cosa. Viene dopo che si sono sperimentate le cose''. Lo afferma Romano Prodi, in merito al governo che prendera' forma nei prossimi giorni, in un'intervista alla trasmissione Ballaro' in onda domani, domenica, alle 21.05 su Rai3. ''C'e' bisogno di aver il senso della velocita' con cui le cose vanno nel mondo - aggiunge Prodi -, che noi non abbiamo. Cioe' abbiamo quest'idea che in fondo possediamo una cultura, un passato, che siamo piu' bravi degli altri, mentre invece la sfida e' durissima. Qui ci deve essere una serie di procedure, di leggi, per cui ci sono persone che decidono e non c'e' bisogno che quarantamila persone insieme decidano, non c'e' bisogno che per fare una cosa ci debba essere la Regione, il Comune, la Provincia, lo Stato.... Cosa voglio dire: decidere e' uguale a res-pon-sa-bi-li-ta' del singolo''. com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
M5s
Grillo richiama M5s: programma unico per i candidati premier
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina