domenica 11 dicembre | 13:11
pubblicato il 09/nov/2011 19:11

Governo/ Possibile già domenica incarico o scioglimento Camere

Fonti parlamentari: si lavora a soluzione prima di mercati lunedì

Governo/ Possibile già domenica incarico o scioglimento Camere

Roma, 9 nov. (askanews) - E' possibile che il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si dimetta già nella giornata di sabato e che quindi nella stessa giornata il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, avvii le consultazioni al Colle per esplorare la possibilità di formare un nuovo governo oppure sciogliere le Camere per andare ad elezioni anticipate. E' questo, secondo fonti parlamentari, il calendario cui si sta lavorando alla luce della decisione di Senato e Camera di licenziare in Parlamento entro sabato pomeriggio la legge di stabilità. In questo modo, con immediate dimissioni sabato stesso subito dopo l'ok definitivo della Camera, Napolitano potrebbe entro domenica sera concludere le consultazioni e trarre le sue conclusioni per una decisione fra incarico per un nuovo Governo o scioglimento delle Camere già prima della riapertura dei mercati di lunedì.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina