sabato 10 dicembre | 23:54
pubblicato il 10/set/2013 11:42

Governo: Pisicchio, abbassare toni o Paese paghera' immobilismo politico

Governo: Pisicchio, abbassare toni o Paese paghera' immobilismo politico

(ASCA) - Roma, 10 set - ''Vorremmo poter giudicare il Governo sulle scelte economiche che compie, sulla capacita' di agganciare il ciclo della ripresa che pure comincia ad affacciarsi anche in Europa, sull'equita' dei suoi provvedimenti fiscali, sui provvedimenti di sostegno ai giovani e alle famiglie, sulla politica estera. Assistiamo, invece, ad uno stillicidio quotidiano di minacce di crisi legate alla vicenda giudiziaria di Berlusconi. Non crediamo che Berlusconi voglia davvero la crisi. Una cosa pero' e' certa: se non si tengono bassi i toni del conflitto sulla vicenda giudiziaria, il prodotto venefico sara' solo l'immobilismo. E l'Italia non se lo puo' permettere''. Lo afferma il presidente del Misto alla Camera e Vicepresidente di Centro Democratico Pino Pisicchio. com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina