martedì 17 gennaio | 10:12
pubblicato il 07/set/2011 08:44

Governo/ Pisanu: Berlusconi si dimetta,ora governo larghe intese

Potrebbero entrare sia Pd che Pdl

Governo/ Pisanu: Berlusconi si dimetta,ora governo larghe intese

Roma, 7 set. (askanews) - Un governo di larghe intese, "un patto di fine legislatura" tra "tutti gli uomini di buona volontà". Con l'appoggio del Pdl e del Pd e con un premier dotato di "credito internazionale". Lo chiede Beppe Pisanu, uno dei fondatori di Forza Italia, senatore del Pdl e presidente della commissione Antimafia, in una intervista a Repubblica. Secondo Pisanu le elezioni anticipate "sarebbero una sciagura. Ci esporrebbero alla speculazione internazionale. Con questa legge elettorale e la questione morale tristemente estesa da un polo all'altro ci ritroveremmo con un Parlamento più screditato, più diviso, più ingovernabile. La durezza dei mercati oggi ci impone di rafforzare chiaramente la manovra finanziaria e di approvarla velocemente. Ma subito dopo bisognerà fare appello a tutte le energie disponibili e a tutte le persone di buona volontà per dare maggiore autorevolezza e credibilità al nostro paese. Bisogna ritrovare l'etica della responsabilità. Non c'è tempo da perdere. E' questione di settimane, forse di giorni". "Se Berlusconi - osserva Pisanu - è una parte del gigantesco problema che il paese ha davanti sarà anche parte della soluzione che dobbiamo trovare. E una soluzione va trovata: un patto di fine legislatura tra tutti i parlamentari di buona volontà per salvare il paese e rimetterlo in cammino. Penso a un'iniziativa vasta che non prenda di mira nessuno e non escluda nessuno, che nasca all'insegna dell'emergenza. Le Camere e il Paese trovino il modo di avanzare una proposta unitaria" ma "dobbiamo essere veloci" perché "non vorrei che in questo autunno pieno di insidie l'idea del patto unitario si imponesse brutalmente sotto la sferza dei mercati, delle istituzioni internazionali, o peggio delle piazze in rivolta".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello