martedì 21 febbraio | 13:13
pubblicato il 28/mar/2013 12:00

Governo/ Pd da Bersani: C'è ancora spazio per svolta positiva

Zanda: Tutte le forze politiche si assumano loro responsabilità

Governo/ Pd da Bersani: C'è ancora spazio per svolta positiva

Roma, 28 mar. (askanews) - "Abbiamo riferito la preoccupazione dei parlamentari Pd per le condizioni del Paese, c'è la necessità di avere al più presto un governo politico e democratico che rispetti l'esito del voto" e nonostante le difficoltà "pensiamo ci sia ancora spazio per risolvere le cose in modo positivo".Lo ha detto il capogruppo del Pd al Senato Luigi Zanda, dopo l'incontro, insieme al capogruppo alla Camera Roberto Speranza, con il premier incaricato Pierluigi Bersani. "Capita che le partite più delicate si risolvano nell'ultima fase - ha aggiunto Zanda -. Ma tutte le forze politiche si devono assumere le proprie responsabilità per dare un contributo positivo a soluzione delle crisi", "crediamo che nelle ore che abbiamo davanti sia possibile dare una svolta positiva alla situazione, ed è questo l'appello che facciamo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia