giovedì 23 febbraio | 21:37
pubblicato il 15/set/2014 10:48

Governo: Passera, priorita' economia e lavoro, no riforme istituzionali

(ASCA) - Roma, 15 set 2014 - ''Non dico che non e' importante la parte istituzionale, ma questi sei mesi, oggettivamente, da parte di tutti, non sono stati dedicati alle priorita'''.

Lo ha detto Corrado Passera (Italia Unica), intervenendo ad Agora' Estate, su Rai3. ''Abbiamo perso tanto tempo sulla riforma del Senato e alla fine e' venuta fuori una cosa che non ci aiutera', perche' i costi e i tempi del Senato piu' o meno saranno gli stessi, inoltre abbiamo messo il Senato in mano ai Consigli regionali - ha aggiunto Passera -. Adesso dobbiamo occuparci di economia e lavoro, e si puo', e dobbiamo spingere e ottenere di piu' dall'Europa''.

''Come semestre italiano, spingiamo ancora di piu' su ricerca, istruzione e infrastrutture, perche' in cinque anni si puo' mettere di piu' di due miliardi in media a Paese - ha concluso -. Serve piu' determinazione''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech