venerdì 09 dicembre | 12:56
pubblicato il 15/set/2014 10:48

Governo: Passera, priorita' economia e lavoro, no riforme istituzionali

(ASCA) - Roma, 15 set 2014 - ''Non dico che non e' importante la parte istituzionale, ma questi sei mesi, oggettivamente, da parte di tutti, non sono stati dedicati alle priorita'''.

Lo ha detto Corrado Passera (Italia Unica), intervenendo ad Agora' Estate, su Rai3. ''Abbiamo perso tanto tempo sulla riforma del Senato e alla fine e' venuta fuori una cosa che non ci aiutera', perche' i costi e i tempi del Senato piu' o meno saranno gli stessi, inoltre abbiamo messo il Senato in mano ai Consigli regionali - ha aggiunto Passera -. Adesso dobbiamo occuparci di economia e lavoro, e si puo', e dobbiamo spingere e ottenere di piu' dall'Europa''.

''Come semestre italiano, spingiamo ancora di piu' su ricerca, istruzione e infrastrutture, perche' in cinque anni si puo' mettere di piu' di due miliardi in media a Paese - ha concluso -. Serve piu' determinazione''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina