martedì 06 dicembre | 02:08
pubblicato il 16/nov/2011 15:03

Governo/ Nella squadra di Monti 9 ministri del Nord,solo 3 da Sud

Ben sei sono della Lombardia, cinque invece sono i romani

Governo/ Nella squadra di Monti 9 ministri del Nord,solo 3 da Sud

Roma, 16 nov. (askanews) - Ironia della sorte proprio il governo che non verrà sostenuto dalla Lega Nord è quello che annovera tra i suoi membri la componente più numerosa di 'lumbard'; ben 6, poi c'è un ligure, un piemontese e un bolognese. Mario Monti, professore bocconiano, ha scelto solo tre ministri provenienti dal Sud: Paola Severino, l'ammiraglio Giampaolo di Paola e Antonio Catricalà. E' ben rappresentata anche la Capitale con 5 membri. Paola Severino, nata a Napoli nel 48, è il nuovo ministro della Giustizia. Alla Difesa l'ammiraglio Gianpaolo Di Paola, nato a Torre Annunziata nel '44. Antonio Catricalà nato Catanzaro il 7 febbraio 1952 sono gli unici tre ministri nati sotto il Rubicone. Lombardi sono invece Giulio Terzi di Sant'Agata, (Esteri) nato a Bergamo, 9 giugno 1946, Corrado Passera, 57 anni nato a Como (Sviluppo economico e infrastrutture e trasporti), Corrado Clini nato a Milano nel 37, (neoministro dell'Ambiente), Lorenzo Ornaghi (Beni e attività culturali) nato a Villasanta, provincia di Monza-Brianza il 25 ottobre 1948 e Piero Giarda, nato a Milano nel 36 (ministro per i Rapporti con il Parlamento) e infine il professor Renato Balduzzi, nato a Voghera (Pv)12 febbraio 1955, (Salute). Sono nati a Roma Anna Maria Cancellieri, 67 anni (Interni) Mario Catania nato nel 52 (Politiche Agricole e Forestali), Andrea Riccardi nato il 16 gennaio del '50, (ministro per l'integrazione e la cooperazione), Enzo Moavero nato a Roma nel '52, (Affari Europei), Fabrizio Barca, nato a Roma nel 1952, (ministro per la coesione territoriale). Dal Piemonte arriva invece la neo ministra del Lavoro e delle Politiche sociali con delega alle pari opportunità professoressa Elsa Fornero, nata in provincia di Torino, a San Carlo Canavese, nel 48. Unico ligure il professor Francesco Profumo (Istruzione Università e Ricerca) è nato a Savona il 3 maggio 1953 e unico anche il bolognese Piero Gnudi nato nel '38 (Sport).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari