mercoledì 18 gennaio | 21:51
pubblicato il 16/nov/2011 15:03

Governo/ Nella squadra di Monti 9 ministri del Nord,solo 3 da Sud

Ben sei sono della Lombardia, cinque invece sono i romani

Governo/ Nella squadra di Monti 9 ministri del Nord,solo 3 da Sud

Roma, 16 nov. (askanews) - Ironia della sorte proprio il governo che non verrà sostenuto dalla Lega Nord è quello che annovera tra i suoi membri la componente più numerosa di 'lumbard'; ben 6, poi c'è un ligure, un piemontese e un bolognese. Mario Monti, professore bocconiano, ha scelto solo tre ministri provenienti dal Sud: Paola Severino, l'ammiraglio Giampaolo di Paola e Antonio Catricalà. E' ben rappresentata anche la Capitale con 5 membri. Paola Severino, nata a Napoli nel 48, è il nuovo ministro della Giustizia. Alla Difesa l'ammiraglio Gianpaolo Di Paola, nato a Torre Annunziata nel '44. Antonio Catricalà nato Catanzaro il 7 febbraio 1952 sono gli unici tre ministri nati sotto il Rubicone. Lombardi sono invece Giulio Terzi di Sant'Agata, (Esteri) nato a Bergamo, 9 giugno 1946, Corrado Passera, 57 anni nato a Como (Sviluppo economico e infrastrutture e trasporti), Corrado Clini nato a Milano nel 37, (neoministro dell'Ambiente), Lorenzo Ornaghi (Beni e attività culturali) nato a Villasanta, provincia di Monza-Brianza il 25 ottobre 1948 e Piero Giarda, nato a Milano nel 36 (ministro per i Rapporti con il Parlamento) e infine il professor Renato Balduzzi, nato a Voghera (Pv)12 febbraio 1955, (Salute). Sono nati a Roma Anna Maria Cancellieri, 67 anni (Interni) Mario Catania nato nel 52 (Politiche Agricole e Forestali), Andrea Riccardi nato il 16 gennaio del '50, (ministro per l'integrazione e la cooperazione), Enzo Moavero nato a Roma nel '52, (Affari Europei), Fabrizio Barca, nato a Roma nel 1952, (ministro per la coesione territoriale). Dal Piemonte arriva invece la neo ministra del Lavoro e delle Politiche sociali con delega alle pari opportunità professoressa Elsa Fornero, nata in provincia di Torino, a San Carlo Canavese, nel 48. Unico ligure il professor Francesco Profumo (Istruzione Università e Ricerca) è nato a Savona il 3 maggio 1953 e unico anche il bolognese Piero Gnudi nato nel '38 (Sport).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Scuola
Mattarella: scuole hanno ruolo fondamentale anche all'estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina