domenica 22 gennaio | 20:20
pubblicato il 11/dic/2011 12:08

Governo/ Monti può essere candidato premier 2013 sua maggioranza

Potrebbe guidare coalizione di responsabili se la crisi prosegue

Governo/ Monti può essere candidato premier 2013 sua maggioranza

Roma, 11 dic. (askanews) - Se la crisi che si è abbattuta sull'Italia, come possibile e probabile, durerà oltre la fine di questa legislatura nella primavera 2013 Mario Monti potrà essere alle elezioni politiche il candidato premier delle "forze politiche responsabili" che lo avranno sostenuto nella prima parte del suo percorso per il risanamento e il rilancio del sistema Italia. Parola del presidente Pdl dell'Antimafia Beppe Pisanu. "Monti - ha detto in una intervista a Repubblica- ha giustamente concentrato l'attenzione sul traguardo del 2013. Ma lavia di uscita dalla recessione è assai più lunga. Ed ha un tracciato europeo che si adatta a lui come la montagna a Gino Bartali. Se dunque il governo concludesse positivamente la legislatura potremmo anche immaginare Monti alla guida di una coalizione politica. Una coalizione formata da tutti coloro che hanno sostenuto il governo fino all'ultimo momento e che, se non trovassero un candidato alternativo, potrebbero tranquillamente riproporre Mario Monti". Nella convinzione, espressa da Pisanu, che nei prossimi quindici mesi di legislatura si assisterà a una scomposizione e ricomposizione degli schieramenti politici. Che rende imposibile prefigurare ora in che formazione ci si presenterà agli elettori. "Dipenderà - ha sottolineato - dalla legge elettorale e da quel che accadrà nei partiti maggiori: si parla di scomposizioni e ricomposizioni. Il resto lob faranno l'azione del governo, l'iniziativa parlamentare sulle riforme, la lungimiranza dei gruppi dirigenti del paease". E "grande influenza avrà anche il risveglio dei cattolici" anche se più che alla rinascita di un partito unico "io immagino - ha prospettato Pisanu- un vasto movimento di laici e cattolici, dotato di una forza ispirazione cristiana".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4