martedì 06 dicembre | 15:26
pubblicato il 07/ago/2012 13:34

Governo/ Monti: Non voglio sia amato ma rispettato e credibile

Disposto all'impopolarità per far passare le misure necessarie

Governo/ Monti: Non voglio sia amato ma rispettato e credibile

Roma, 7 ago. (askanews) - "La mia aspirazione non è essere amato. Ma che il mio governo sia rispettato e credibile". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti in un'intervista rilasciata al Wsj un mese fa e pubblicata oggi sul sito del quotidiano Usa. "Il mio lavoro - ha spiegato il premier - è trasformare la mia popolarità, che inizialmente era intorno al 72% e ora è intorno al 40%, in impopolarità attraverso le misure necessarie. Qualcuno dice che ho fatto meno sulle liberalizzazioni perchè non volevo essere odiato dai farmacisti, ma non è vero - puntualizza Monti -. Ho solo calcolato qual era il minimo consenso necessario tra i partiti politici affinchè le leggi passassero".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni