domenica 04 dicembre | 05:49
pubblicato il 18/giu/2013 12:00

Governo/ Monti: Letta non ceda a populismi e demagogia

"Nelle ultime settimane dinamiche che non ci piacciono"

Governo/ Monti: Letta non ceda a populismi e demagogia

Roma, 18 giu. (askanews) - Enrico Letta deve dire no ai partiti, quando necessario, "senza indulgere in demagogia e populismi", l'obiettivo di questo governo non può essere quello di cercare "consensi immediati", ma attuare gli interventi necessari. Lo ha detto Mario Monti, presentando nove proposte di Scelta civica al governo. Monti ha citato una una frase di Letta ("Bisogna avere il coraggio di dire ai cittadini ciò che si può e ciò che non si può fare") e ha aggiunto: "Auspichiamo anche che siano pochi i no che i partiti daranno alle proposte del governo, abbiamo visto nelle ultime settimane una logica di un grande coalizione che non ci convince per niente. Guai se la grande coalizione diventasse un sistema di sottile equilibrio nei favori che si dispensano da parte del governo con risorse pubbliche agli elettorati della destra e della sinistra". Ha aggiunto Monti: "Incoraggiamo il presidente Letta a dire dei sì, ma anche dei no, senza indulgere a demagogia e populismi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari