venerdì 09 dicembre | 18:32
pubblicato il 01/ott/2013 17:19

Governo: Monti, invito moderati Pdl a scelta responsabile

Governo: Monti, invito moderati Pdl a scelta responsabile

(ASCA) - Roma, 1 ott - ''Mi rivolgo ai moderati italiani del Pdl e li invito a una riflessione: si tratta di scegliere se andare avanti a sostenere le posizioni personali di un leader che oggi pone i suoi interessi a discapito dell'interesse del paese. Mi rivolgo ai deputati del Pdl che si riconoscono nel PPE che si auspicava che l'Italia seguisse la politica delle riforme della legge di stabilita'. Ecco a questi deputati se seguono la volonta' di Berlusconi sono contrari al PPE e consegnano l'Italia alle grandi potenze europee''. E' l'appello di Mario Monti, presidente di Scelta Civica, che a Radio 24 auspica che il governo vada avanti e ''che ci sia la parte moderata, la piu' larga possibile''.

''Gli effetti della caduta di Letta - prosegue Monti - sarebbero una caduta disastrosa per le famiglie, imprese e per il mercato che non avrebbe piu' fiducia nell'Italia. Una nuova ondata di instabilita' parlamentare peggiorerebbe nettamente lo scenario economico dell'Italia. Se non verra' votata la legge di stabilita', il rischio di perdere ogni tipo di sovranita' economica e il rischio che arrivi la Troika (Fmi-ue-Bce), e' un rischio molto concreto. Significa consegnare il comando della politica economica, una forma di neocolonialismo, alle euro burocrazie''.

''Credo si debba fare in modo - sostiene ancora Monti - che il governo Letta vada avanti fino al 2015 e fare le riforme anche quella della legge elettorale''. Poi conclude: ''Mi appello non tanto come presidente di Scelta Civica, ma come persona che e' stata chiamata per aiutare l'Italia a farcela con le proprie forze e siamo a un buon punto di questo cammino, come persona alla quale meno di un anno fa il presidente Berlusconi aveva chiesto se non volesse guidare i moderati italiani. Quindi io mi rivolgo ai moderati italiani che fanno parte del Pdl per invitarli veramente alla riflessione, qui non si tratta di Scelta Civica, Udc, Pdl, ma per favore, cerchiamo di staccarci tutti un attimo verso l'alto. Abbiamo delle grandi responsabilita' verso i nostri figli, i nostri nipoti''.

com-ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina