giovedì 08 dicembre | 17:46
pubblicato il 17/nov/2011 15:50

Governo/ Monti: Indifferibile la piena inclusione delle donne

Studiare opportunità tassazione preferenziale

Governo/ Monti: Indifferibile la piena inclusione delle donne

Roma, 17 nov. (askanews) - "Assicurare la piena inclusione delle donne in ogni ambito della vita lavorativa, ama anche sociale e civile del paese, è una questione indifferibile". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, nel suo discorso al Senato sottolineando che "uno dei fattori che distinguono l'Italia nel contesto europeo è la maggiore difficoltà di inserimento o di permanenza in condizione di occupazione delle donne." "E' necessario affrontare le questioni che riguardano la conciliazione della vita familiare con il lavoro - ha osservato Monti - la promozione della natalità e la condivisione delle responsabilità legate alla maternità, o alla paternità, da parte di entrambi i genitori nonchè studiare l'opportunità di una tassazione preferenziale per le donne".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni