martedì 06 dicembre | 15:02
pubblicato il 17/lug/2012 05:10

Governo/ Monti: Avrei voluto più donne, ma hanno ruoli cruciali

'In termini ponderati, esecutivo quasi tutto al femminile'

Governo/ Monti: Avrei voluto più donne, ma hanno ruoli cruciali

Roma, 17 lug. (askanews) - E' vero che sono solo tre le donne ministro nel governo Monti, e il premier dice che ne avrebbe volute di più. Ma è vero anche che i ministeri a loro affidati sono di quelli pesanti: Interno, Giustizia, Welfare, e dunque "in termini ponderati" si può dire che il governo Monti "è quasi tutto al femminile". Mario Monti coglie l'occasione di un convegno sulle 'Donne nella diplomazia' per scherzare sulla composizione del suo gabinetto: "Avrei voluto più donne, solo tre ministro e solo tre sottosegretario, ma non credo ci siano governi in cui siano contemporaneamente occupati da donne ministeri centrali e cruciali e storicamente maschili come Inteni, Giustizia e Lavoro". E dunque "in termini ponderati la nostra presenza è quasi interamente femminile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni