mercoledì 22 febbraio | 19:43
pubblicato il 27/set/2012 07:23

Governo/ Monti alla Pbs: Confermo che non sarò un candidato

Il presidente del Consiglio intervistato da Charlie Rose

Governo/ Monti alla Pbs: Confermo che non sarò un candidato

New York, 27 set. (askanews) - "Posso confermare che non sarò candidato. Credo che non potrei neppure esserlo perché sono un senatore a vita e chi si candida lo fa per diventare membro del Parlamento". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti, durante un'intervista a Charlie Rose, programma dell'omonimo giornalista, in onda sulla Pbs, la televisione pubblica statunitense. Rispondendo al giornalista, che si è rivolto a lui con il soprannome di "Super Mario" e gli ha chiesto se vorrebbe restare presidente del Consiglio, il premier ha detto: "Ovviamente non lo sarò. Io e tutto il Governo dovremo dimetterci quando ci saranno le elezioni, probabilmente il prossimo aprile. Dopodiché spetterà ai partiti, sulla base del risultato delle elezioni, esprimere i propri desideri per la nuova configurazione politica dell'Italia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech