lunedì 05 dicembre | 09:52
pubblicato il 28/set/2013 19:24

Governo: Matteoli, dimissioni ministri Pdl ineccepibili

Governo: Matteoli, dimissioni ministri Pdl ineccepibili

(ASCA) - Roma, 28 set - ''Le dimissioni dei ministri del Pdl, auspicate da Silvio Berlusconi, e subito presentate sono ineccepibili. Dopo la gravissima violazione del patto programmatico di governo sull'Iva, e senza gesti di resipiscenza di Letta e del Pd, non c'era altra strada.

Essere complici sulla pelle degli italiani di scelte catastrofiche per il tessuto economico del Paese sarebbe stato un suicidio''. Lo dichiara il senatore del Pdl, Altero Matteoli.

''Letta ed il Pd, dilaniato dalla fase precongressuale, ne portano intera la responsabilita' - aggiunge -. Il tentativo di scaricare sul Pdl le colpe di quanto accaduto e' davvero debole e non sortira' effetti. Con rinnovata forza e unita', il Pdl continuera' a lavorare al servizio del Paese''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari