martedì 17 gennaio | 14:12
pubblicato il 23/apr/2013 12:00

Governo/ Maroni: Siamo all'opposizione, no ad Amato e Monti

Spetta a Napolitano decidere, Lega non darà appoggio esterno

Governo/ Maroni: Siamo all'opposizione, no ad Amato e Monti

Roma, 23 apr. (askanews) - La Lega resterà all'opposizione e chiede che tra i possibili premier incaricati non ci siano né Giuliano Amato né Mario Monti. la posizione illustrata da Roberto Maroni al termine delle consultazioni con il capo dello Stato. "Stiamo all'opposizione ma auspichiamo che nasca un governo e che nasca rapidamente - ha detto il leader del Carroccio -, un governo a guida politica perché solo così si potranno dare le risposte alle emergenze che ci sono. Noi non siamo interessati a partecipare a questo governo ma chiediamo che si dia tre priorità: creare lavoro, creare ricchezza e trattenerla sui territori per abbassare la pressione fiscale ad imprese e famiglie". Maroni ha spiegato che dalla Lega non sono stati fatti nomi: "Non compete a noi - ha detto - abbiamo solo fatto presente al presidente che per noi sarebbe impossibile dare un sostegno se l'incarico verrà affidato ad Amato o a chi secondo noi rappresenta un governo tecnico come Monti", e ha spiegato anche che la Lega esclude un "appoggio esterno". Il leader della Lega, incalzato dalle domande sul possibile incarico, ha spiegato "abbiamo simpatie per alcuni ma non le abbiamo espresse al presidente perché è sua competenza decidere, abbiamo solo chiesto di fare in fretta perché ogni giorno che passa è un giorno per la soluzione dei problemi" e ha ricordato che "alla Lombardia servono 300 milioni di euro per la cassa integrazione in deroga ma il governo ci ha risposto di no perché non ha il potere per prendere decisioni: questi sono i problemi urgenti che richiedono una risposta rapida".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa