giovedì 08 dicembre | 03:55
pubblicato il 13/mar/2014 11:37

Governo: Maroni, Renzi obbligato ad andarsene se Pd perde europee

Governo: Maroni, Renzi obbligato ad andarsene se Pd perde europee

(ASCA) - Milano, 13 mar 2014 - Se il Pd non otterra' un successo alle elezioni europee del 25 maggio, ''Renzi sara' obbligato ad andarsene''. E' questa la previsione del presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. In un'intervista pubblicata oggi dal giornale francese 'Les Echos', il governatore lombardo fa il punto sulla situazione politica italiana con un focus sul premier Matteo Renzi. ''In primo luogo - chiarisce - non e' eletto. In secondo luogo, ha pugnalato alle spalle un membro del suo partito, il che significa che all'interno del Pd c'e' un gruppo che non attende altro che un errore da parte sua. In terzo luogo, il 25 maggio prossimo vi saranno le elezioni europee. Se il Pd non avra' dato risposte da qui a quella data, perdera' le elezioni e Renzi sara' obbligato ad andarsene''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni