mercoledì 07 dicembre | 21:22
pubblicato il 10/gen/2012 20:06

Governo/ Malinconico: Dimissioni spontanee, per rassenare clima

Ho chiesto io incontro a Monti, decisione sofferta ma convinta

Governo/ Malinconico: Dimissioni spontanee, per rassenare clima

Roma, 10 gen. (askanews) - "Dimissioni spontanee per rasserenare il clima". Carlo Malinconico ha spiegato così, in una dichiarazione, la sua versione sulla decisione di dimettersiu da sottosegretario alla Presidenza del Consiglio del Governo Monti a seguito delle rivelazioni sulle sue vacanze di lusso gratis. "Mi sono recato dal Presidente del Consiglio per un incontro da me sollecitato nei giorni scorsi per rassegnare le dimissioni di fronte al crescente attacco mediatico che mi ha coinvolto, mio malgrado. E' stata una decisione - ha sottolineato Malinconico- sofferta ma convinta che ho assunto nell'esclusivo interesse del Paese, pur nella consapevolezza della mia correttezza e buona fede. Mi auguro che questo mio gesto del tutto spontaneo rassereni il clima generale e contribuisca al proficuo proseguimento dell'impegnativa azione di Governo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni