sabato 21 gennaio | 19:12
pubblicato il 23/apr/2013 12:00

Governo/ M5S non cambia linea: nessun nome per il premier

Delegazione andrà a Colle, ma dirà che "è tutto già deciso"

Governo/ M5S non cambia linea: nessun nome per il premier

Roma, 23 apr. (askanews) - Il Movimento 5 stelle non cambia linea: alle consultazioni sulla formazione del nuovo governo non presenterà un nome né una rosa di nomi per un possibile governo. E' questo l'esito dell'assemblea dei parlamentari di Camera e Senato che si è riunita nel primo pomeriggio all'auletta dei gruppi di Montecitorio. "La nostra linea - ha spiegato una fonte del movimento - è sempre quella: vogliamo un governo di cambiamento, fatto da personalità autonome dai partiti. In 48 ore, se il presidente della Repubblica decidesse di affidarsi alla seconda forza singola per numero di consensi ricevuti alle elezioni, saremmo in grado di fornire i nomi delle personalità che potrebbero comporre il governo". M5S ha innanzitutto deciso a larghissima maggioranza, "quasi all'unanimità", di bocciare la proposta di disertare le consultazioni al Quirinale, lanciata da alcuni consiglieri 'esterni' del movimento. Ma nel corso della discussione è stato chiesto ai portavoce che saliranno al Colle di leggere una dichiarazione che conterrà un riferimento al fatto che l'esito delle consultazioni "è già stato deciso sabato" nel senso della formazione del 'governissimo', quando è stato chiesto a Giorgio Napolitano di accettare una secondo mandato. La delegazione M5S è formata dai capigruppo di Camera e Senato Roberta Lombardi e Vito Crimi e dai vice Riccardo Nuti e Luis Alberto Orellana. L'assemblea dei 'grillini' prosegue sugli altri temi all'ordine del giorno, come l'esame del Documento di economia e finanza (Def) all'esame del Parlamento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4