martedì 21 febbraio | 09:16
pubblicato il 23/lug/2014 16:42

Governo: Librandi (SC), al voto senza riforme sarebbe sconfitta Renzi

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - ''Andare al voto senza aver fatto nemmeno una riforma sarebbe una sconfitta per il Paese e per Matteo Renzi. Vorrebbe dire aver buttato altro preziosissimo tempo senza aver riformato le istituzioni, senza aver reso piu' semplici le regole del mercato del lavoro, senza aver aiutato le imprese''. E' quanto afferma in una nota il deputato di Scelta civica Gianfranco Librandi. ''Peraltro - prosegue - , l'instabilita' politica provocata anche solo dalla minaccia delle elezioni anticipate non fa altro che peggiorare gli indicatori economici che stanno tornando drammaticamente negativi. Il ritorno alle urne sarebbe il segnale che la politica non ha cambiato verso e che, ancora una volta, i giochini di palazzo prevalgono sull'interesse generale dei cittadini. Questo Renzi non deve permetterlo e non puo' permetterselo''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia