venerdì 09 dicembre | 07:00
pubblicato il 07/giu/2013 12:00

Governo/ Letta vede Saccomanni e Franco per coperture

Si vogliono evitare tagli lineari. Con Trigilia punto su fondi Ue

Governo/ Letta vede Saccomanni e Franco per coperture

Roma, 7 giu. (askanews) - Reperire le coperture finanziarie per i prossimi provvedimenti in cantiere, evitando in ogni modo tagli lineari ma operando con interventi selettivi, ovviamente tenendo fermo il rispetto dei vincoli europei. E' stato l'obiettivo dell'incontro tra il presidente del Consiglio Enrico Letta, il ministro del Tesoro Fabrizio Saccomanni e il ragioniere generale dello Stato Daniele Franco. L'incontro, avvenuto nel primo pomeriggio, non è stato l'unico della giornata per Letta che ha visto anche il ministro per la Coesione territoriale Carlo Trigilia, con il quale ha discusso di come riallocare le risorse europee non utilizzate per evitare al massimo le dispersioni, visto che a fine anno scade la programmazione europea 2007-2013. Incontro anche con il ministro per gli Affari regionali Graziano Del Rio, con il quale il premier ha discusso di federalismo fiscale, patto stabilità e dell'Imu.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni