mercoledì 18 gennaio | 11:48
pubblicato il 07/giu/2013 12:00

Governo/ Letta vede Saccomanni e Franco per coperture

Si vogliono evitare tagli lineari. Con Trigilia punto su fondi Ue

Governo/ Letta vede Saccomanni e Franco per coperture

Roma, 7 giu. (askanews) - Reperire le coperture finanziarie per i prossimi provvedimenti in cantiere, evitando in ogni modo tagli lineari ma operando con interventi selettivi, ovviamente tenendo fermo il rispetto dei vincoli europei. E' stato l'obiettivo dell'incontro tra il presidente del Consiglio Enrico Letta, il ministro del Tesoro Fabrizio Saccomanni e il ragioniere generale dello Stato Daniele Franco. L'incontro, avvenuto nel primo pomeriggio, non è stato l'unico della giornata per Letta che ha visto anche il ministro per la Coesione territoriale Carlo Trigilia, con il quale ha discusso di come riallocare le risorse europee non utilizzate per evitare al massimo le dispersioni, visto che a fine anno scade la programmazione europea 2007-2013. Incontro anche con il ministro per gli Affari regionali Graziano Del Rio, con il quale il premier ha discusso di federalismo fiscale, patto stabilità e dell'Imu.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa