giovedì 19 gennaio | 01:22
pubblicato il 11/feb/2014 20:35

Governo: Letta prepara patto coalizione e ''spera in Provvidenza''

Governo: Letta prepara patto coalizione e ''spera in Provvidenza''

(ASCA) - Roma, 11 feb 2014 - Il presidente del Consiglio Enrico Letta e' al lavoro e ''nelle prossime ore'' presentera' il patto di coalizione alle forze politiche che sostengono il suo governo. Un governo sul destino del quale ''agira' la Provvidenza''. Il premier interviene da Milano e con le sue parole sembra voler scongiurare la crisi del suo esecutivo, che potrebbe avere come conseguenza la staffetta con Matteo Renzi. Letta, che ha incontrato questa mattina presto - prima di partire per il capoluogo lombardo - il Capo dello Stato Giorgio Napolitano (''Per parlare delle prospettive di governo e delle scelte da fare''), spiega che quella che fara' sara' ''una proposta molto concentrata sui temi economici che convincera' tutti i partiti, anche il Pd''.

Letta chiarisce anche che non e' in atto alcun duello con il segretario del Pd per la poltrona piu' importante di Palazzo Chigi. ''E' un collegamento sbagliato - spiega il premier - stiamo lavorando per venire incontro a una situazione di difficolta' del paese, l'Expo e' una grande occasione per creare posti di lavoro''.

L'ipotesi di una staffetta alla guida del governo sembra essere ben vista da Scelta Civica. Il capogruppo alla Camera Andrea Romano, chiarisce ''Enrico Letta e' uomo di grande esperienza e sensibilita' istituzionale - dice Romano - sono sicuro che lui per primo comprenda l'esigenza di voltare pagina davvero, aprendo una nuova fase della storia politica di questo paese e arrivando rapidamente ad un nuovo governo che sia guidato anche da un'altra personalita'''. Forza Italia invece si oppone alla staffetta perche', dice Renato Brunetta, capogruppo FI a Montecitorio ''perche' di fatto avremmo, in poco piu' di due anni, il terzo presidente del Consiglio senza legittimazione popolare''.

Sulla questione torna a ribadire il suo pensiero Angelino Alfano: ''Il Pd dica con chiarezza se intende continuare a sostenere o meno il governo Letta; se il Pd non da' una appassionata e sincera disponibilita' a rilanciare l'azione del governo, allora si complica un po' la situazione''.

Comunque, aggiunge, ''ho sentito Letta e gli ho detto che siamo pronti ad andare avanti''.

Questa mattina c'e' stato l'incontro fra Renzi e i deputati del Pd sulla legge elettorale. Per il segretario (che ieri sera ha incontrato il Capo dello Stato) ''se salta la legge elettorale salta l'Italia. E giovedi' si decide sul governo''. Il sindaco di Firenze torna a ripetere: ''Niente modifiche unilaterali'' perche' l'Italicum, spiega, ''e' la risposta della politica alla crisi istituzionale, ma a e' anche la risposta a spinte economiche e sociali''. Renzi insiste poi sul fatto che ''non serve solo la legge elettorale, ma anche la riforma del Senato e del Titolo V per dare una risposta della politica'', aggiungendo che ''le regole si scrivono insieme. Abbiamo provato a coinvolgere Grillo e abbiamo ricevuto risposte sprezzanti''. Sul governo guidato da Letta dice di ''fidarsi della squadra del Pd: o questo passaggio lo portiamo a casa o salta l'Italia. Non e' un passaggio semplice, si deve uscire come squadra, o lo portiamo a casa, o si indebolisce tutto il Paese''.

Renzi conferma che la Direzione del Pd si svolgera' giovedi' prossimo. ''All'esigenza di tenere insieme legge elettorale e riforme - dice il leader del Pd - non basta rispondere con un emendamento. La domanda e': il governo cosi' com'e' aiuta le riforme o no? Non c'e' un problema tra Pd e governo, noi siamo sempre stati leali'', ma il tema ''e' politico''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina