domenica 11 dicembre | 07:48
pubblicato il 19/lug/2013 12:00

Governo/ Letta: Mia educazione non è debolezza, non deluderò

"Determinato a onorare compito affidatomi dal capo dello Stato"

Governo/ Letta: Mia educazione non è debolezza, non deluderò

Roma, 19 lug. (askanews) - "Non vorrei che su di me si commettesse un errore di valutazione. Non vorrei che quello che con una parola antica viene definito buona educazione fosse scambiata per debolezza, non deluderò gli italiani": lo ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta, parlando al Senato nel dibattito sulla sfiducia contro il ministro dell'interno Angelino Alfano. "In un'epoca in cui dominano le urla e gli insulti - ha proseguito Letta - dico ai senatori e agli italiani che credono nel nostro progetto che devono avere piena fiducia nella mia determinazione, nella mia resistenza, nella mia dedizione a onorare il compito che il presidente della Repubblica e il Parlamento mi hanno assegnato. Non ho intenzione di deludervi e non vi deluderò".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina