martedì 28 febbraio | 13:17
pubblicato il 05/ago/2013 19:14

Governo: Letta, gli italiani chiedono stabilita' e risposte concrete

(ASCA) - Bolzano, 5 ago - ''I primi segnali di ripresa cominciano a intravedersi: possiamo buttarli via con scelte sbagliate o far si' che nasca qualcosa di concreto''. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, a Bolzano. ''Questa settimana - ha continuato Letta - e' importante e decisiva: deve dare risposta in materia di lavoro, concretezza e stabilita'''. Altro tema importante per il presidente del Consiglio e' quello della stabilita' che, secondo Letta, ''paga'' e ''la dimostrazione di questo e' che l'indicatore sui tassi di interesse italiani e' sceso ai minimi da un po' di tempo a questa parte: tassi di interesse bassi consentono di investire, creare posti di lavoro, guardare lontano''. ''La mia risposta - ha concluso Letta - e' quella di chi si rimbocca le maniche perche' gli italiani chiedono stabilita' e risposte concrete, pur con le tante difficolta' politiche che sono sulla bocca di tutti''.

Fdm/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tumore mammella, migliorare diagnosi con tomografia multimodale
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech