martedì 06 dicembre | 21:18
pubblicato il 29/apr/2013 19:44

Governo: Letta, dall'Imu all'Iva riduzioni fiscali senza indebitamento

Governo: Letta, dall'Imu all'Iva riduzioni fiscali senza indebitamento

(ASCA) - Roma, 29 apr - La riduzione fiscale senza provocare nuovo indebitamento sara' ''un obiettivo continuo e a tutto campo'' del governo. Con questa affermazione, di principio e di sostanza nello stesso tempo, il presidente del Consiglio Enrico Letta affronta nelle sue dichiarazioni programmatiche alla Camera il tema del rilancio, della crescita del nostro Paese. Parole, quelle del premier, che lasciano evidentemente intendere come l'azione del governo in questo campo non vada a incidere sullo sforamento del vincolo europeo del 3% nel rapporto deficit/pil. ''Il mantenimento degli impegni presi con il Documento di Economia e Finanza - dice Letta - e' necessario ad uscire, quanto prima, dalla procedura di disavanzo eccessivo e per recuperare margini di manovra all'interno dei vincoli europei. Nelle sedi europee e internazionali l'Italia si impegnera' poi per individuare strategie per ravvivare la crescita senza compromettere il processo di risanamento della finanza pubblica''. Letta non ha dubbi: ''Senza crescita e coesione l'Italia e' perduta. Il Paese, invece, puo' farcela.

Ma per farcela deve ripartire. E per ripartire tutti devono essere motori di questa nuova energia positiva. L'architrave dell'esecutivo - spiega Letta - sara' l'impegno a essere seri e credibili sul risanamento e la tenuta dei conti pubblici.

Basta coi debiti che troppe volte il nostro Paese ha scaricato sulle spalle e la vita delle generazioni successive. Ecco perche' - rileva il premier - la riduzione fiscale senza indebitamento sara' un obiettivo continuo e a tutto campo''.

Letta tocca poi il tema dell'Imu, nervo scoperto della politica italiana, annunciando che a giugno non si paghera' la rata della tassa in attesa, assicura, di una ''riforma complessiva'' delle imposte sulla casa. Bisogna, spiega, ''dare il tempo a governo e Parlamento di elaborare insieme e applicare rapidamente'' una riforma che ''dia ossigeno alle famiglie, soprattutto quelle meno abbienti''. E' necessario piu' in generale definire ''una politica fiscale della casa che limiti gli effetti recessivi in un settore strategico come quello dell'edilizia, con includere incentivi per ristrutturazioni ecologiche e affitti e mutui agevolati per giovani coppie''.

Il premier prende anche l'impegno a rinunciare all'''inasprimento dell'Iva'', promettendo ''una ferrea lotta all'evasione'' condotta pero' da un ''fisco amico'' e con ''la parola Equitalia'' che ''non deve provocare brividi''. Letta affronta il tema del lavoro, che definisce ''la grande tragedia di questi tempi''. Ridare lavoro, assicura, sara' ''la prima priorita' di questo governo''. Innanzitutto, spiega, si dovranno ''ridurre le tasse sul lavoro, in particolare su quello stabile e quello per i giovani neo assunti''. Letta pensa anche a ''forme di reddito minimo per le famiglie bisognose con figli piccoli''. Per facilitare l'assunzione di giovani, possibili forme di part time per i lavoratori in attesa della pensione. Tra gli altri obiettivi, il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga, il superamento del precariato anche nella pubblica amministrazione, la soluzione del problema degli esodati.

fdv/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni