sabato 03 dicembre | 14:44
pubblicato il 03/mag/2013 12:00

Governo/ Letta ai ministri:Riducete spese per feste Forze Armate

"Parata del 2 giugno si terrà ma in forma "contenuta"

Governo/ Letta ai ministri:Riducete spese per feste Forze Armate

Roma, 3 mag. (askanews) - Spese ridotte per le feste di Forze Armate, corpi militari e corpi non armati dello Stato. E' l'input che il premier Enrico Letta ha mandato a tutti i ministri interessati, in una lettera spedita questa mattina ai ministri dell'Interno, Angelino Alfano, della Giustizia, Annamaria Cancellieri, della Difesa, Mario Mauro, delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Nunzia De Girolamo, dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, per ridefinire le modalità di organizzazione delle feste delle singole Forze Armate, dei Corpi Militari e dei Corpi non Armati dello Stato. "In considerazione delle esigenze di contenimento della spesa, come del resto annunciato dal Capo dello Stato, le celebrazioni di ciascun anniversario subiranno sostanziali modifiche nelle modalità di svolgimento", si spiega in una nota. "Queste ultime - si legge nella lettera - si limiteranno a: messaggio augurale del Presidente della Repubblica; incontro del Presidente della Repubblica con il capo dell'Istituzione interessata, accompagnato da una rappresentanza di allievi degli istituti di formazione; celebrazioni organizzate all'interno delle relative strutture e aperte solo al personale dipendente". Nessuna variazione, invece, per la festa delle Forze Armate che, come ogni anno, si terrà il 4 novembre presso l'Altare della Patria, dove il Capo dello Stato renderà omaggio ai Caduti, alla presenza di reparti in armi. La Festa della Repubblica, infine, sarà celebrata il 2 giugno con la tradizionale parata in via dei Fori Imperiali a Roma e l'apertura al pubblico dei Giardini del Quirinale. La partecipazione di personale e mezzi - si dispone in conclusione nella lettera - sarà comunque "contenuta", come già avvenuto nel 2012.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari