venerdì 20 gennaio | 09:33
pubblicato il 04/nov/2011 21:04

Governo/ Incubo quota 306,Pdl tenta arginare goccia cinese fronda

Nascono due nuove componenti border line. E si teme l''11/11/11'

Governo/ Incubo quota 306,Pdl tenta arginare goccia cinese fronda

Roma, 4 nov. (askanews) - Trecentosei. E' il numero segnato in rosso a via dell'Umiltà, la previsione più nera in vista del voto sul rendiconto, lo spettro del quale stanno discutendo Silvio Berlusconi e Denis Verdini, Gianni Letta e Angelino Alfano a palazzo Grazioli, mentre 'spulciano' la tabella dei dissensi aggiornata a stamattina. Certo, mancano tre giorni a martedì, primo appuntamento utile per indebolire ulteriormente il Cavaliere. Trecentosei è la previsione più nera, alla fine la maggioranza ritiene di poter raggiungere quota 311-312 sul rendiconto, Berlusconi ovviamente reclama la soglia dei 316 voti. Ma una cosa è il rendiconto, sul quale secondo la maggioranza neanche il Colle gradirebbe 'imboscate', altro il voto successivo. Qualunque esso sia. L'altra data che tormenta i sonni di chi nell'esecutivo lavora per arrivare al 2013 (sono sempre meno, in realtà), è venata di un tratto di esoterismo: '11/11/11'. E' il prossimo venerdì, presumibilmente la prima data utile per chi nelle opposizioni vecchie e nuove ritiene possibile sfidare a viso aperto il Presidente del Consiglio (con una mozione di sfiducia?), se dal rendiconto dovesse emergere un dato numerico sconfortante per il premier. Soprattutto se quest'ultimo non dovesse trarne le conseguenze. Le trattative sono intense, in queste ore. Il primo dato da segnalare è la decisione di quattro ex Fli - Adolfo Urso, Antonio Buonfiglio, Andrea Ronchi e Pippo Scalia - di costituire una componente parlamentare che si propone di sostenere gli impegni assunti dall'Italia con l'Ue e lavorare al progetto di ricostruire l'unità dei moderati italiani. Un nuovo segnale di allarme per il Pdl, un pacchetto di quattro voti (che potrebbero diventare cinque in pochi giorni) che in questa fase può giocare un ruolo decisivo per qualunque esecutivo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale