venerdì 24 febbraio | 14:03
pubblicato il 19/mar/2014 15:56

Governo: Guidesi (LN), consigliamo a Renzi d'indossare un bel salvagente

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - ''I provvedimenti che il presidente del Consiglio ha presentato in una televendita con tanto di slide non verranno realizzati perche' hanno bisogno di coperture che sappiamo tutti non esserci. E dopo la visita ad Angela Merkel i tedeschi ci hanno ricordato i vincoli del fiscal compact, che nonostante la visione romantica che ha Matteo Renzi dell'Europa il nostro Paese non riuscira' a rispettare. C'e' un solo fattore che puo' peggiorare il gia' devastante disagio sociale ed economico che stiamo vivendo, ed e' l'alimentare false speranze nei cittadini. Per questo chiediamo al presidente del Consiglio di fermarsi con i suoi slogan e le sue pubblicita'. Se invece continuera' a tentare il suo cammino sulle acque, gli consigliamo di indossare un bel salvagente''. Lo ha detto il deputato della Lega Nord, Guido Guidesi, replicando al discorso del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, alla Camera.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech