sabato 03 dicembre | 21:28
pubblicato il 10/mag/2013 12:00

Governo/ Grillo: Contro di noi colpo di Stato per agenda Monti

"Guerra all'ultimo sangue, mettono ostacoli in ogni commissione"

Governo/ Grillo: Contro di noi colpo di Stato per agenda Monti

Roma, 10 mag. (askanews) - Beppe Grillo è tornato a usare toni forti contro la maggioranza di Governo che ha eletto Giorgio Napolitano e insediato l'esecutivo Letta. "Noi siamo l'unica opposizione. Ci hanno messo in un angolo, hanno fatto il governo prima di fare le commissioni, hanno tenuto bloccato il Parlamento". Secondo il leader del Movimento 5 stelle, che ha parlato con i giornalisti e le telecamere in una lunga conversazione trasmessa da Sky Tg24, "c'è stato un bel colpo di Stato e lo ribadisco, non un colpetto, in quattro si sono riuniti in una notte a verificare le cose, questo governo è la continuazione dell'agenda Monti". "Noi abbiamo fatto tutte le leggi, siamo già pronti, ma sarà una guerra all'ultimo sangue - ha aggiunto - perché in tutte le commissioni mettono degli ostacoli".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari