sabato 10 dicembre | 02:23
pubblicato il 04/mar/2014 10:48

Governo: Gentiloni (Pd), dimissioni Gentile scelta saggia

(ASCA) - Roma, 4 mar 2014 - ''Penso sia stato saggio da parte del sottosegretario Gentile dimettersi, visto quello che era venuto fuori e che continua a venire fuori. Era una situazione difficilmente sostenibile. Forse la sua e' stata una generosita' obbligata''. Lo ha detto Paolo Gentiloni (Pd), intervenendo ad Agora', su Rai3.

''Non c'e' una coincidenza formale tra l'essere indagati e il dimettersi - ha precisato Gentiloni -. A me non scapperebbe mai di dire che siccome ieri Beppe Grillo e' stato condannato non puo' piu' svolgere un ruolo politico, come non mi sognavo di farlo per Marco Pannella. Ci sono casi, invece, in cui politici che non sono indagati non possono svolgere quel ruolo perche' sono coinvolti in vicende troppo pesanti. Quindi non farei osservazioni di tipo formale''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina