martedì 21 febbraio | 22:26
pubblicato il 02/apr/2013 11:59

Governo: Gelmini, Pd faccia cadere veto su Pdl o si torna al voto

Governo: Gelmini, Pd faccia cadere veto su Pdl o si torna al voto

(ASCA) - Roma, 2 apr - ''Ci auguriamo che il lavoro dei saggi si conclusa velocemente perche' non c'e' tempo da perdere. Il nodo della questione resta lo stesso: il bisogno e l'urgenza da parte del Paese di avere un governo e la costituzione del governo dipende dalla capacita' delle forze politiche di dialogare e quindi di dar luogo alle larghe intese. O il Pd fa cadere il veto sul Pdl e quindi sulla possibilita' di un governo di corresponsabilita' nazionale oppure la cosa migliore e' tornare al voto''. Lo afferma Maria Stella Gelmini, vice capogruppo vicario del Pdl alla Camera, parlando con i cronisti a Montecitorio.

''Sarebbe stato meglio avere la presenza nei gruppi di lavoro di una o piu' donne - sottolinea Gelmini - ma credo che oggi non so se ci sia lo spazio per questi ragionamenti.

L'urgenza e' dare un governo al Paese. Il ruolo di questi gruppi non va sopravvalutato, devono riprendere subito le consultazioni''.

ceg/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Campidoglio
Grillo: ammetto le colpe a Roma, ma andiamo avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia