domenica 04 dicembre | 09:12
pubblicato il 04/mag/2013 13:19

Governo: Gaynet, bene Letta su ritiro deleghe a Biancofiore

(ASCA) - Roma, 4 mag - ''Al sottosegretario Biancofiore sono state tolte le deleghe alle Pari Opportunita' per cui, rubando una famosa frase al sindaco di gay Berlino, possiamo dire che ''va bene cosi''' perche' nel ministero dove si combattono le discriminazioni ci vuole qualcuno che almeno non abbia mai parlato male dei soggetti colpiti dalle discriminazioni stesse''. Cosi', in una nota, il presidente di Gaynet Italia, Franco Grillini. L'invito del membro della comunita' gay e' che al posto di Michaela Biancofiore venga nominato ''un tecnico o un dirigente che abbia gia' lavorato con le associazioni lgbt e che sia in grado di attuare la strategia di lotta alle discriminazioni che e' stata recentemente trasformata in decreto e firmata dal ministro uscente Elsa Fornero e consultabile sul sito del Ministero per le Pari opportunita'''. ''Al premier Enrico Letta - ha concluso - diamo la nostra disponibilita' per essere consultati anche oggi stesso per la nomina del nuovo sottosegretario''.

com-brm/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari