domenica 04 dicembre | 15:17
pubblicato il 03/mag/2013 15:26

Governo: GayLib, incredibile nomina Biancofiore a Pari Opportunita'

(ASCA) - Roma, 3 mag - ''Trovo incredibile la nomina a sottosegretario alle Pari Opportunita' di Micaela Biancofiore, forse a Enrico Letta sono sfuggite frasi come 'Ribadisco il mio no ai matrimoni gay. Pur rispettando l'apertura del presidente Berlusconi, sono dell'opinione che le unioni gay non siano assolutamente una priorita' per gli italiani', 'Chi va con i trans ha seri problemi di posizionamento sessuale', 'Gli italiani sono tendenzialmente contrari ai matrimoni gay perche' noi restiamo un popolo profondamente cattolico', 'Per un etero anche un approccio affettivo di un gay crea imbarazzo', 'non c'e' solo l'eterosessualita', ma anche una sessualita' diversa, che oggi, purtroppo, e' estremamente comune'': tali espressioni sono la prova provata di una persona del tutto inadatta a ricoprire il ruolo affidatole''. Ad affermarlo e' Enrico Oliari, presidente di GayLib (gay di centrodestra), il quale continua chiedendosi ''come si comporterebbe, ad esempio, Biancofiore di fronte ai rappresentanti delle associazioni gay che, grazie all'impegno di Mara Carfagna, si incontrano a Palazzo Chigi con l'Unar, l'Ufficio nazionale anti discriminazioni? Per Biancofiore i diritti dei gay non sono una priorita': ma lo sa la pasionaria altoatesina che l'Italia in materia e' fanalino di coda in Europa, superata persino da paesi del terzo mondo? Come si rapporta con le parole del Presidente della Corte Costituzionale, Franco Gallo, che ha raccomandato nuovamente alla classe politica di dare una risposta alle migliaia di coppie gay italiane, de facto senza diritti?''. ''E' palese - ha concluso Oliari - che Letta con questa nomina ha toppato: sarebbe come dare il premio per l'emancipazione a Khamenei o il Nobel per la pace a Kim jong-un''.

com-brm/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari