martedì 17 gennaio | 12:42
pubblicato il 21/feb/2014 11:40

Governo: Gasparri (FI), serve legge elettorale per andare a votare

(ASCA) - Roma, 21 feb 2014 - ''La legge elettorale va fatta rapidamente perche' il Paese deve essere comunque in condizione di andare al voto. Rinviare l'entrata in vigore della legge alla riforma costituzionale, che pure bisogna sinceramente tentare di fare, vorrebbe dire ibernare all'infinito una situazione politica anomala e che deve essere prima o poi affidata alle decisioni dei cittadini''.

Lo dichiara il senatore di FI maurizio Gasparri. ''C'e' molto da lavorare - afferma - , anche per incalzare Renzi sui contenuti. Noi non lo rincorriamo, ma se su alcuni temi verra' sulle posizioni di Berlusconi e' ovvio che ci saremo. Ma ritengo che Camusso, Landini e altri presto gli tireranno le briglia''. com-sgr/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate