domenica 04 dicembre | 20:20
pubblicato il 10/apr/2013 20:52

Governo: Gasparri, Bersani a meta' tra arrogante e ridicolo

Governo: Gasparri, Bersani a meta' tra arrogante e ridicolo

(ASCA) - Roma, 10 apr - ''Bersani parla a vanvera. Il Pdl parla chiaro. O un governo per l'Italia, o la parola agli italiani. Il Pdl ha detto no a ipotesi offensive e assurde, tipo quella di lasciare l'Aula del Senato per far nascere un governo Bersani di minoranza. Il declinante segretario del Pd si ostina a non prendere atto che non ha i numeri e con arroganza dice cose false. Crea danni all'Italia e registra dissensi sempre piu' forti nel Pd, dove sono sempre piu' numerosi quelli che non lo sopportano piu'. Il Bersani del Tg Uno e' a meta' strada tra l'arroganza e il ridicolo''. Lo dichiara il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri. com-ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari