venerdì 20 gennaio | 07:12
pubblicato il 17/set/2011 18:22

Governo/ Galan: Scorporare i poteri del ministro Economia

Inconcepibile tanto potere concentrato in una sola persona

Governo/ Galan: Scorporare i poteri del ministro Economia

Cortina (Bl), 17 set. (askanews) - Spacchettare i troppi poteri in capo al ministero dell'Economia. E' la proposta lanciata oggi dal ministro per i Beni e le Attività Culturali, Giancarlo Galan, al convegno del Pdl a Cortina. "Bassanini tra tante cose positive ne ha fatta una assolutamente disastrosa, che è quella di riunire in una sola persona i poteri del ministro del Tesoro, delle Finanze, del Bilancio, delle Partecipazioni Statali e del Mezzogiorno. E' chiaro che con una situazione come questa il governo è il ministro dell'Economia e tutti gli altri sono solo comparse", ha affermato Galan. "Non si muove foglia che il ministro dell'economia non voglia. La golden rule, la regola d'oro viene interpretata nel senso che i cordoni della borsa sono a disposizione di una sola persona e tutte le decisioni governative dipendono dal suo assenso", ha affermato Galan. "Per questo - ha proseguito - mi pare indilazionabile un'altra riforma. Tornare alla dialettica tra ministero del Tesoro e ministero delle Finanze, conferendo invece al ministstro delle Sviluppo economico le decisioni relative alle Partecipazioni Statali e al Mezzogiorno,. Torneremo cosi finalmente a un governo guidato effettivamente dal suo capo". Galan ha sottolineato che "è inconcepibile" e "illogico che così tanto potere s concentri nelle mani di una sola persona", a prescindere da chi sia a guidare il ministero. "Non nutro viscerale ammirazione per l'operato del mio amico Giulio Tremonti come titolare dell'Economia - ha spiegato - e non ho mai taciuto le mie riserve. Ma oggi non è più il tempo di attaccare ancora Tremonti. L'ho fatto e lo rifarei ma oggi è il tempo di ragionare invece seriamente insieme a lui per il futuro del nostro Paese. Nessuna anomosità per chi occupa quella posizione in questo momento. Ma i discorsi che svolgo valgono per qualsiasi ministro sia destinato in futuro a ricoprire quella posizione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale