giovedì 19 gennaio | 03:49
pubblicato il 21/apr/2011 17:18

Governo/ Galan a Berlusconi:Tremonti ci fa perdere,serve scossa

Stop a suo 'commissariamento socialista'.Torniamo a liberismo'94

Governo/ Galan a Berlusconi:Tremonti ci fa perdere,serve scossa

Roma, 21 apr. (askanews) - "Con Tremonti si perdono le elezioni. Per questo chiedo a Berlusconi una scossa. Perhè le elezioni Tremonti non le perde da solo ma le perdiamo tutti". Il ministro Pdl Giancarlo Galan, fresco di trasloco dall'Agricoltura ai Beni Culturai, spara alza zero sul ministro dell'Economia e compagno di partito Giulio Tremonti, rivolgendosi direttamente a Silvio Berlusconi, Premier e Presidente del Pdl, per una sferzata alla linea economica dell'esecutivo che riprenda spirito e valori del 1994 quando nacque Forza Italia all'insegna del liberismo, ancora assente Giulio Tremonti. Galan, intervistato dal 'Giornale' - quotidiano di proprietà del fratello del Premier- che oggi apre a tutta pagina 'Scoppia il caso Tremonti, bufera nel Pdl', ha chiesto a Berlusconi un deciso cambio di passo nel partito come nel Governo. "E' un socialista - ha affermato fra l'altro su Tremonti- che ritoccava tutti i provvedimenti. E' senza dubbio un suo merito se l'Italia non ha fatto la fine della Grecia. Il problema è che però fra due anni non possiamo fare campagna elettorale con l'argomento dello 'spettro di crisi e tagli' che si aggira per l'Europa. Io mi rivolgo non al singolo a Tremonti ma al Governo nella sua collegialità, Visto che le decisioni dovrebbero essere collegiali, come collegiali risultano le responsabilità....". E Galan non ha fatto mistero che la sua richiesta a Berlusconi e al Governo è per una politica più liberale in linea con la Forza Italia del '94, ovvero il contrario di quella 'socialista' incarnarta da Tremonti. "Siamo scesi in politica in nome di idee liberli e siamo finiti - ha denunciato il ministro sulla deriva del partito di maggioranza relativa-in un governo permanentemente commissariato da un socialista come Tremonti che entrò in Parlamento con Patto Segni e centrosinistra. Mi pare scontato che un liberale come me non può stare dalla stessa parte di un socialista".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina