lunedì 16 gennaio | 12:17
pubblicato il 01/lug/2013 12:00

Governo/ Franceschini: Ogni giorno una gara a minacciarne caduta

Ministro: Facciamo possibile in situazione che non c'è mai stata

Governo/ Franceschini: Ogni giorno una gara a minacciarne caduta

Roma, 1 lug. (askanews) - "Noi stiamo facendo il possibile in una situazione che davvero non c'è mai stata in Italia: massimo della crisi economica e sociale, una coalizione fatta da avversari politici, quindi piena di tensioni, dover rispettare i parametri europei e contemporaneamente non poter aggiungere nessun prelievo fiscale". Così Dario Franceschini, ministro per i Rapporti con il Parlamento, durante la partecipazione alla trasmissione di Rai Tre, Agorà Estate. "Ci sono tante emergenze a cui gli italiani vorrebbero una risposta subito - aggiunge - ma purtroppo una cosa è fare un'intervista e un'altra cosa è trovare le coperture per ogni singola misura economica e sociale. C'è una differenza siderale tra la facilità dell'intervista e la durezza del trovare le risorse". "Ogni giorno, se uno fa la collezione della rassegna stampa, c'è una gara a chi minaccia a far cader il Governo" conclude il ministro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche