domenica 04 dicembre | 10:03
pubblicato il 01/lug/2013 12:54

Governo: Franceschini, c'e' gara a chi minaccia di farlo cadere

Governo: Franceschini, c'e' gara a chi minaccia di farlo cadere

(ASCA) - Roma, 1 lug - ''Noi stiamo facendo il possibile in una situazione che davvero non c'e' mai stata in Italia: massimo della crisi economica e sociale, una coalizione fatta da avversari politici, quindi piena di tensioni, dover rispettare i parametri europei e contemporaneamente non poter aggiungere nessun prelievo fiscale''. Cosi' Dario Franceschini, ministro per i Rapporti con il Parlamento, durante la trasmissione di Rai Tre, Agora' Estate.

''Ci sono tante emergenze a cui gli italiani vorrebbero una risposta subito - ha aggiunto Franceschini - ma purtroppo una cosa e' fare un'intervista e un'altra cosa e' trovare le coperture per ogni singola misura economica e sociale. C'e' una differenza siderale tra la facilita' dell'intervista e la durezza del trovare le risorse''. ''Ogni giorno, se uno fa la collezione della rassegna stampa, c'e' una gara a chi minaccia a far cadere il Governo'', ha concluso.

com-brm/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari