venerdì 24 febbraio | 01:20
pubblicato il 25/ott/2012 18:37

Governo/ Fornero: Prego per un futuro premier competente e onesto

Ministro Lavoro: Partiti guardiano avanti e non indietro

Governo/ Fornero: Prego per un futuro premier competente e onesto

Londra, 25 ott. (askanews) - Il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, in visita ufficiale a Londra, ha preferito non commentare l'ipotesi di un Monti-bis ma ha detto: "Prego ogni giorno per un presidente del Consiglio autorevole, competente e onesto, questo è quello che l'Italia si merita". Riguardo all'uscita di scena dell'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Fornero ha aggiunto: "Il messaggio che il governo di cui faccio parte ha voluto dare è questo: dobbiamo riformare il paese cambiando norme e comportamenti. I partiti politici devono guardare avanti e non indietro e devono riprendere il nostro lavoro, ciò che di buono abbiamo fatto e stiamo facendo. Dobbiamo puntare sul ripianamento del debito e non dobbiamo crearne di nuovo. Ma allo stesso tempo la legge di stabilità non deve perdere quell'attenzione al sociale che originariamente aveva".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech